logo
logo
Corsi        Prezzi        Promo
"In questo momento consegnare a casa può essere uno dei servizi più utili per il cliente, ma può avere un effetto boomerang disastroso, se non è organizzato nel modo corretto".

Consegna a domicilio

Il delivery, consegnare a casa del cliente ciò che ha ordinato, è al momento una delle possibilità che un ristorante ha per servire i propri clienti.

Il servizio è utile ad entrambi, il ristorante lavora e le persone superano le attuali limitazioni normative sulle chiusure e gli spostamenti, mantenendo la possibilità di avere un'esperienza gustativa di buon livello con dell'ottimo cibo.

Scrivimi per iniziare:

Aspetti a cui pensare

Se vogliamo fare consegna a domicilio, non scordiamoci di...
Se vogliamo fare consegna a domicilio, non scordiamoci di...

Perché il servizio però soddisfi l'aspettativa di chi ordina, evitando brutti ritorni di immagine che alla lunga sarebbero disastrosi, occorre che tutto sia organizzato al meglio.

A puro titolo esemplificativo, vi ricordo:

  • sistema e procedure di prenotazione;
  • package idoneo;
  • definizione di un menu specifico con piatti adatti;
  • definizione di metodi corretti per il delivery, in cucina;
  • organizzazione quanto più ottimale delle consegne;
  • comunicazione e marketing di questo servizio.

Quello che vi ho riportato è un elenco parziale degli aspetti a cui pensare, c'è anche altro e tutto deve essere fatto al meglio.

In questo periodo non sono ammessi errori, neppure di gioventù.

Altre info:

Come vi aiuto io

Definire una strategia di food delivery nell'ambito del vostro Restaurant Management.
Definire una strategia di food delivery nell'ambito del vostro Restaurant Management.

Qui intervengo io, che da anni nell'ambito delle mie attività di avviamento di nuovi ristoranti e di organizzazione e marketing della ristorazione, molte volte mi sono occupato di consegne a domicilio e asporto. Anche con grandi numeri, oltre che con piccole realtà.

Il servizio che vi propongo in prima battuta è un ciclo di due giorni di formazione dedicato a titolari, gestori e restaurant manager, in cui vi trasferisco la mia conoscenza in materia, affrontando tutti gli aspetti del delivery, di modo che possiate valutare, calcolare, decidere e poi organizzarvi al meglio.

Possiamo concordare orario e date, decidere quali temi approfondire maggiormente.

Io dal mio canto vi parlerò di casi reali, di errori da evitare, consigli e qualche trucco per superare le difficoltà che potreste riscontrare.

Scrivetemi:

Accordi e prezzi

L'aula dove organizzo i corsi di organizzazione della consegna a domicilio.
L'aula dove organizzo i corsi di organizzazione della consegna a domicilio.

I due giorni di formazione possiamo organizzarli come vi è più comodo: posso venire io da voi, potete venire voi da me, possiamo vederci in videoconferenza (risparmiando sulle trasferte), possiamo fare un misto. Nella foto vedete l'aula dove organizzo i corsi quando si svolgono da me.

Il prezzo per i due giorni di corso sull'organizzazione della consegna a domicilio è di 960 euro, tasse assolte e indipendentemente dal numero delle vostre persone che lo frequenteranno.

Nel caso personalizzandolo vogliate dei giorni aggiuntivi, le tariffe giornaliere potete leggerle sulla pagina coi prezzi dei miei servizi da executive chef.

Al mio compenso di due giorni si aggiunge il costo dell'eventuale viaggio, vitto e alloggio, nel caso io venga da voi o il costo dell'aula, nel caso voi veniate da me.

Ogni giorno la lezione dura circa 7,5 ore, con delle pause, solitamente dalle 9 alle 18:00, ma ovviamente possiamo accordarci diversamente in base alle vostre esigenze.

Solitamente arrivo la sera prima del corso e parto la mattina del giorno successivo alla fine.

Ovviamente posso fare anche di più, seguirvi nel periodo, essere sul posto con voi per affiancarvi in questa fase delicata, ecc. Anche per questo potremo accordarci estendendo i due giorni.

Le date saranno concordate al momento del bonifico anticipato del pagamento.

Iniziamo subito: