logo
logo
Un personal chef in azione, con la consulenza di Francesco de Francesco.

"Un modo diverso di fare cucina, che consente alla propria creatività di esprimersi al meglio, in contesti sempre diversi, gestendo il proprio tempo in sintonia con sé stessi".

Consulenza ad aspiranti Chef a Domicilio

Un mestiere che in Italia da qualche anno sta prendendo piede, quello dello Chef a Domicilio, a volte come lavoro principale a volte come secondo lavoro o lavoro del week-end.

Volete iniziare con me?

Scrivetemi:

Perché fare lo chef a domicilio?

Per più di dieci anni io stesso ho fatto lo chef a domicilio, con una mia piccola brigata, principalmente a Vicenza e Verona, ma anche a Padova.

Ormai non lo faccio più a causa dei tanti impegni come Executive Chef e per i continui viaggi per il mondo ad avviare nuovi ristoranti, ad ogni modo ancora oggi mi piace cucinare a casa di qualche privato quando ve n’è una ragione particolare o a scopo formativo.

Mi è sempre piaciuto cucinare da privati, perché penso che la massima espressione della cucina sia proprio a casa, ovviamente avendo la necessaria competenza sulle tecniche e gli strumenti giusti per lavorare.

A casa, infatti, non vi è lo stress di un ristorante, si ha tutto il tempo per cucinare nel migliore dei modi pensando a tutti i dettagli e si possono acquistare le materie prime migliori, visto che si cucina per lo più per pochi ospiti (10 o 20 o 30 persone sono veramente pochi, per uno chef abituato a decine decine di persone, quando non centinaia).

In un ristorante si può mangiare benissimo, ma a dispetto di quanto si possa credere, se non si spendono delle cifre altissime, difficilmente si arriva al livello esprimibile a casa propria.

So che pare strano, ma provate a pensarci. Si fa sempre il confronto tra un ristorante e casa, ma se si facesse tra lo chef del ristorante e lo stesso chef a casa vostra, con gli strumenti giusti? Quale situazione secondo voi darebbe i migliori riscontri?

Ad ogni modo, vediamo in cosa consistono le mie attività in relazione alla cucina a domicilio.

Scrivetemi:

Una mappa mentale dei miei servizi offerti a chi voglia diventare chef a domicilio.

I miei servizi

A chi vuol iniziare questo mestiere, magari uscendo da qualche ristorante o arrivandoci dalla cucina amatoriale, io posso dare questi miei aiuti:

  • valutazione dei requisiti per l’inizio dell’attività;
  • consulenza Marketing, mirata all’individuazione di clienti e per le necessità in relazione alla propria visibilità online;
  • formazione: aspetti organizzativi ed economici della professione;
  • corsi di cucina professionale, con evidenza degli aspetti legati alla cucina a domicilio;
  • informazioni sugli aspetti legali.

Scrivetemi subito su

Modi e costi

La consulenza posso darla tramite appuntamenti ove vi sia più comodo: da voi, da me o con incontri online su Meet.

Sulla pagina dei miei prezzi come executive chef trovate tutte le informazioni sui costi, sia in termini di interventi o di consulenza online, per la ristorazione e per i privati.

Molto sinteticamente, comunque, un'ora costa 58 euro ed un giorno 580, tasse incluse, si aggiungono solo eventuali spese di trasferta.

Per maggiori informazioni, inviatemi un messaggio su

Riassunto

Modo:

  • presso di voi;
  • a distanza;
  • presso di me;
  • misto.

Costi:

  • un'ora: 58 €;
  • un giorno: 580 €;
  • spese escluse.

Guarda anche: